Perchè conviene? Esempio Pratico di analisi canone noleggio a lungo termine

Comparazione tra Noleggio a Lungo Termine e acquisto con finanziamento

Guarda i video relativi alle analisi dei canoni di noleggio e leggi l’esempio guidato.

ESEMPIO 1

ESEMPIO 2

ESEMPIO 3

 

Esempio dettagliato per un contratto a 36 mesi di:

Marca: Audi
Modello: Q5 2.0 Tdi 120kw Business Sport STronic
Allestimento: Business

Prezzo di listino: € 42.500 i.e.

(preventivo riferito ad un esempio di canone stilato nel giugno 2018)

Con noi ti costa  (canone finanziario escluso, oneri fin. e servizi) in 3 anni solo €11.820 i.e.

Non ci credi? Facciamo due conti…

Andiamo dunque ad analizzare il canone che in questo caso è pari a € 598,00 +Iva x 36 mesi con 30.000 Km inclusi (Km chiaramente modificabili in base alle esigenze del cliente) con anticipo ipotizzato pari a € Zero (l’anticipo è facoltativo e riduce il canone in proporzione all’importo versato e al numero dei mesi).

Il Canone Totale, pari a € 598, è suddiviso in due voci:

A) Canone Finanziario: € 420 Rappresenta sia la svalutazione preventiva dell’autoveicolo, in base alla durata del contratto e al chilometraggio, sia la quota relativa ai costi finanziari che dovremmo elencare tra le spese nel caso di acquisto tradizionale tramite finanziamento o leasing.
B) Canone Operativo: € 178 (€2.136 annui) Rappresenta la quota mensile inerente a tutti i costi di mantenimento del veicolo, ovvero:
Manutenzione ordinaria e straordinaria (incluso materiale d’usura e fuori garanzia)

Servizi inclusi nel canone operativo:

  • Tassa di proprietà
  • Assicurazione Kasko sull’intero valore del veicolo con franchigia 500€
  • Assicurazione PAI (infortuni conducente) con massimale di € 130.000,00 con franchigia 150€
  • Soccorso sulla rete stradale ed autostradale 24h su 24
  • RCA con massimale di € 25.000.000 (inclusiva di rinuncia alla rivalsa)
  • Assicurazione Furto e Incendio con penale pari al 10% del valore del veicolo nel momento dell’evento
  • Carta verde
  • Gestione multe
  • Soccorso stradale 24 ore su 24

Servizi a richiesta: auto sostitutiva e cambio pneumatici

Nessun altro costo aggiuntivo per tutto il periodo del contratto.
Moltiplicando a questo punto il canone finanziario per il numero dei mesi, a cui va aggiunto l’eventuale anticipo versato (ovvero: €420 x mesi 36), e poi sottraendo la quota interessi e oneri vari sul capitale che dovremmo accollarci qualora acquistassimo il veicolo tramite finanziamento o leasing, otterremo il deprezzamento (svalutazione) che il cliente si GARANTISCE grazie al potere d’acquisto e finanziario delle multinazionali del noleggio.

Il valore residuo che ne deriva, e che non comporta alcun obbligo di riscatto finale, è sempre migliorativo rispetto al differenziale tra valore d’acquisto e valore di rivendita finale autogestito.

Da cui:
€ 420 x 36 = € 15,120 (Totale canone finanziario incluso oneri finanziari)
Come dicevamo, se acquistassimo il veicolo tramite leasing dovremmo finanziare circa 42.000 in 36 mesi, spendendo indicativamente 3.000€ di interessi + 300€ di spese istruttoria pratica, per un totale oneri pari a €3.300 +Iva.

Arriviamo al dunque…

€ 15,120 (totale canoni finanziari) – € 3.300 (interessi in caso di acquisto con finanziamento) = €11.820 (svalutazione garantita nel nostro esempio).

RIUSCIRESTI AD ACQUISTARE QUESTA AUTOMOBILE (LISTINO €42.500 ) E A RIVENDERLA DOPO 3 ANNI PERDENDO SOLO €11.820, OVVERO MENO DEL IL 30% DEL SUO PREZZO INIZIALE?

Considerando di acquistarla con uno sconto medio del 10% (per un totale scontato di circa 38.250 Euro + Iva) dovremmo riuscire, per pareggiare i costi del noleggio, a rivenderla dopo 3 anni a 26.430 Euro+Iva (€32.244 iva compresa).

Con questi canoni, la compri o la noleggi?
Richiedi il tuo preventivo personalizzato, chiamando 030 321189

intelligencerent

WordPress Video Lightbox Plugin
Perchè conviene? Esempio Pratico di analisi canone noleggio a lungo termine | Romano BNLT
sty